logo paysage
Totale Carrello



NEWSLETTER
paysage newsletter



OFFERTE ABBONAMENTO




Guarda la preview e i sommari
degli ultimi numeri

 


GIARDINO
ITALIANO



Guarda il Sommario
 


Tomorrow Landscapes


 


Pisa. Piantare alberi per mettere radici. CITTA' RESILIENTI E INFRASTRUTTURE VERDI


Guarda la Preview

 


Giardini da Vivere
di Luigina Giordani


 

RIVISTA
  • PAYSAGE TOPSCAPE
( Rivista Internazionale di
Architettura del Paesaggio )

VOLUMI INTERNAZIONALI
CATALOGO
- 9° Biennale Europea di
  Architettura del Paesaggio

- 8° Biennale Europea di
  Architettura del Paesaggio

- 7° Biennale Europea di
  Architettura del Paesaggio

- 6° Biennale Europea di
  Architettura del Paesaggio


PIANI DI COMUNICAZIONE









Acqua e fontane
Acqua e piscine
Arboricoltura
Arredi fotovoltaici
Arredo per giardini
Arredo urbano
Aree Gioco
Barriere antirumore
Bioedilizia
Bonifica terreni
Costruzione del verde
Cotto
Diffusione sonora outdoor
Ecologia delle Costruzioni
Erba Sintetica
Fioriere
Florovivaismo
Fonti rinnovabili
Geotessili-geosintetici
Idrosemine
Illuminazione a Led
Illuminazione per giardini
Illuminazione urbana
Impermeabilizzazioni
Ingegneria naturalistica
Irrigazione
Macchine
Manutenzione del Verde
Mobilita' sostenibile
Muri di contenimento
Muri in Gabbioni
Muri vegetali
Paesaggio e Sostenibilita'
Parchi Avventura
Pavimentazioni continue
Pavimentazioni drenanti
Pavimentazioni in legno
Pavimentazioni sopraelevate
Pietre naturali
Pietre ricostruite
Piste ciclabili
Progettazione del verde
Protezione solare
Segnaletica
Raffrescamento per esterni
Restauro e Giardini Storici
Sistemi per parcheggi
Software
Substrati e fertilizzanti
Tappeti erbosi
Verde pensile
Verde tecnologico
Verde verticale
Vivaismo

architettura del paesaggio

Architettura del paesaggio è la prima rivista italiana dedicata interamente allo studio, alla pianificazione, alla progettazione, alla realizzazione e alla gestione e manutenzione del paesaggio e degli spazi aperti. Promossa e concepita quale organo ufficiale di AIAPP, dal 1998 diffonde la cultura del paesaggio e del giardino, presentando le straordinarie potenzialità e peculiarità di questa disciplina attraverso un’illustrazione ragionata delle realizzazioni compiute.
La sua apparizione nel panorama nazionale è avvenuta - non casualmente - in coincidenza delle indicazioni e degli approfondimenti sul tema presenti nella Carta di Napoli (Aiapp-Fedap,1999), nella Conferenza Nazionale del Paesaggio (Ministero per i beni e le attività culturali, 1999) e nella Convenzione Europea del Paesaggio (Consiglio d’Europa, 2000).

I singoli numeri di Architettura del Paesaggio sono focalizzati su argomenti monografici

15 - Spagna Napoli Salerno Roma. Esemplificazione di recenti esperienze di paesaggistica sui bordi del Mediterraneo.

16 - ll paesaggio nel disegno della città contemporanea. Il superamento del “verde urbano” e il ritorno del concetto di “giardino” come fattore di qualità del costruito, con particolare riguardo alle periferie.

17 - Il paesaggio dell’acqua, l’acqua nel paesaggio: il ruolo ecologico, ricreativo ed estetico che fiumi, laghi, zone umide, casse di espansione ecc. svolgono o possono svolgere, a scala urbana e territoriale.

18 - Paesaggio, energia e risorse: come, dove e perchè cambia il paesaggio in presenza di impianti idroelettrici, fotovoltaici, solari, eolici, biomasse; come architettura sostenibile aperta all’integrazione tra strutture verdi e strutture edificate: il pensile, il verde verticale, il riciclo delle acque ecc.

19 - Paesaggio e turismo nel terzo millennio: la multifunzionalità del paesaggio rurale, costiero e montano, dalla qualità ambientale alla funzione turistica come opportunità per il futuro.

20 - Drosscape, ovvero la conversione del degrado in opportunità: i paesaggi del futuro nei progetti di recupero di cave, discariche, aree dismesse.

21 - Pratiche innovative nel restauro dei giardini e dei luoghi della storia e rapporto fra le preesistenze storiche e il paesaggio: i giardini storici e i giacimenti culturali possono essere animati e attualizzati con il pensiero di oggi.

22 - Paesaggio e infrastrutture: significativi interventi di inserimento paesaggistico come occasione di miglioramento e ricostruzione dei paesaggi o per la opportuna riduzione di impatti pregressi.

23 - 1950-2010: paesaggi d’autore in Italia: rassegna della paesaggistica italiana nell’ultimo mezzo secolo, a 60 anni dalla nascita dell’Associazione dei paesaggisti italiani, a 100 anni dalla nascita di Pietro Porcinai e a 10 anni dalla Convenzione Europea del Paesaggio.

24 - Il disegno del paesaggio agrario: Il progetto e la pianificazione di un territorio rurale coltivato, abitato e multifunzionale: uscire dalle emergenze e gestire le trasformazioni verso le opportunità.

25 - Waterfront: i pasesaggi del frontemare Progetto e pianificazione del waterfront: dal controllo degli accessi a mare allo studio dei percorsi costieri, dalla forma e funzioni degli stabilimenti per la balneazione all’arredo urbano dei lungomari e alle politiche territoriali di conservazione e tutela.

26 - Citta’ senza consumo di suoli: Il paesaggio come principale scelta strategica delle politiche del territorio edificato, con particolare riguardo a: uso e messa in valore delle acque di superficie e di falda; espansione quantitativa e qualitativa dei micro-giardini; nuove funzioni e valori per gli orti urbani; estensione e ruolo delle reti ecologiche; ruolo del verde sopra l'edificato.

27 - Energia dalla natura e nuovi paesaggi: La maggiore richiesta di energia preme sul territorio, ma senza chiarire quali strategie, quali metodi e quali modelli di lavoro siano stati adottati o programmati sui paesaggi a rischio che consentono un migliore sfruttamento delle energie della natura: paesaggi naturali, rurali e costieri. Il paesaggista si pone come figura cardine di questo processo mettendo in le buone idee e le buone pratiche quotidiane, nella piccola e grande scala che coinvolgono direttamente la vita e il benessere di tutti.

Questo indirizzo identifica la Rivista quale portavoce di un’Associazione che, nella sequenza dei vari articoli e nel modo in cui sono presentati, fa emergere un taglio disciplinare specifico su ciascun argomento. Il paesaggio pertanto emerge non come un derivato di azioni “altre”, ovvero la risultante inconsapevole di interventi casuali, ma come il protagonista e la finalità principale del fare.


architettura del paesaggio

architettura del paesaggio

architettura del paesaggio

architettura del paesaggio

architettura del paesaggio

architettura del paesaggio

architettura del paesaggio

architettura del paesaggio

architettura del paesaggio

architettura del paesaggio


UN'ANTEPRIMA DEL NOSTRO NETWORK NEL SETTORE ... PAVIMENTAZIONI DRENANTI



IPM ITALIA
IPM Italia S.r.l
Via delle Industrie, 23
20884 Sulbiate (MB)

tel: (+39) 039.68.83.166
comunicazione@ipmitalia.it

www.ipmitalia.it
Dal 1981, IPM Italia produce e posa pavimentazioni continue per outdoor nel rispetto dell’ambiente, capaci di valorizzare il paesaggio. Pavimentazioni in resina anti trauma per aree ludiche e sportive, pavimentazioni per piste ciclabili e IPM GeoDrena pavimentazione drenante dall’alta valenza estetica.
 
IPM GeoDrena è ideale per aree urbane quali piazze e parcheggi ma anche aree esterne di centri commerciali e residenze private. IPM Italia realizza inoltre una linea di prodotti IPM Green Paving, per la stabilizzazione del terreno, il controllo delle polveri e antighiaccio.


DEL DEBBIO SPA
Via del Brennero, 1040/M
55100 San Marco (Lucca)

Tel. 0583 95851
Fax 0583 958585
deldebbio@deldebbio.it

www.deldebbio.it
Del Debbio Spa si contraddistingue nel settore delle grandi opere pubbliche di urbanizzazione e di edilizia civile e industriale. Condotte idriche e fognarie, demolizioni, consolidamento, viabilità e manutenzioni straordinarie sono solo alcuni dei lavori che l'azienda esegue con celerità nel rispetto dell’ambiente e della sicurezza.
 
Asfalto Natura è un conglomerato che viene realizzato con una miscela di inerti selezionati. Il materiale di partenza è prevalentemente di origine alluvionale, dalla forma rotonda o spezzata, di varie dimensioni e colorazioni. La miscela viene impastata con un legante sintetico trasparente, modificato con SBS.


Green Ways S.r.l.s.
Via Passione, 88
38062 Arco (TN)

Tel +39 342 1121702
info@green-ways.it

www.green-ways.it
Green Ways offre soluzioni mirate per la costruzione di pavimentazioni eco compatibili naturali e architettoniche sia per uso ciclo-pedonali sia carrabile. All’insegna della salvaguardia dell’ambiente è al fianco di progettisti e imprese per scegliere le soluzioni più adeguate al progetto.
 
Dispone di una rete vendita preparata per fornire supporto a Professionisti, Enti Pubblici e Imprese. Segue i clienti in tutte le fasi, dalla scelta degli inerti siano essi riportati o in situ, la loro caratterizzazione presso laboratori certificati, fino all’assistenza in cantiere durante le fasi di posa.



  PAYSAGE - Via Leon Battista Alberti 10 - Zona FieraMilanoCity - 20149 Milano - P.IVA: 04188160966
Tel. +39.02.34.59.27.80 - +39.02.45.47.48.59 - +39.02.45.47.47.77 - Fax. +39.02.31.80.99.57
“Privacy Policy: per i dettagli clicca qui”
Tutto il materiale e' coperto da Copyright, Vietata qualsiasi riproduzione